Attivita

Un po di Storia.

La Misericordia di Misterbianco nasce il 21 dicembre 1981 ad opera di un gruppo di giovani allora guidati dal vice parroco della parrocchia di San Nicolò a Misterbianco, padre Giovanni Perni. Essa è aperta a tutte le persone di buona volontà concretamente disponibili al servizio gratuito e disinteressato alla collettività. Possiede tutti i requisiti previsti delle leggi (nazionali e regionali) sul volontariato. E' in possesso di regolare autorizzazione assessoriale al trasporto di infermi, ed è iscritta al Registro Regionale del volontariato, al Registro del Dipartimento Regionale di Protezione Civile, nonché al Registro comunale delle associazioni di volontariato (settore socio-sanitario). Si fonda sulla libera adesione degli iscritti, ha organi e strumenti di gestione e di controllo democratici, la massima trasparenza di amministrazione e di gestione. Il sodalizio che si fonda sul volontariato totale e solo per taluni servizi può avvalersi eccezionalmente dalla collaborazione autonoma retribuita di professionisti sanitari, ha statutariamente "soci ordinari", "volontari attivi tirocinanti" e "soci sostenitori", con revisione annuale dei ruoli sulla base della reale partecipazione al volontariato. Le attività vengono mantenute con la quota sociale degli iscritti (assolutamente accessibili a tutti), con libere offerte di privati tutte attestate da regolari ricevute, nonché con contributi e/o sovvenzioni di Enti pubblici sempre sulla base di rigorose documentazioni e rendicontazioni di legge. Tutte le entrate e le uscite senza eccezioni, sono indicate nei bilanci consuntivi annuali. Aderente alla Confederazione Nazionale delle Misericordie d'Italia, essa in 31 anni di attività ininterrotta, ha consolidato e sviluppato con i fatti la sua presenza di volontariato gratuito e di concreta solidarietà sul territorio locale, offrendo servizi tangibili ed immediati alla collettività in settori primari e vitali dell'assistenza socio-sanitaria, divulgando una cultura ed una prassi di promozione umana o sociale e coinvolgendo in modo trainante molte comunità della provincia e della regione.

Ambiti Operativi.

  • Trasporto Sanitario di Emergenza: Primo Soccorso con ambulanza svolto in collaborazione con la Sala Operativa del 118, a copertura delle eccedenze.
  • Trasporto Sanitario Ordinario: Trasporto di soggetti affetti da patologie temporaneamente e/o permanentemente invalidanti o in fase terminale, nell'ambito di ricoveri programmati, visite, dimissioni ospedaliere, terapie singole, multiple o cicliche.
  • Assistenza sanitaria ad eventi e manifestazioni:Presidio con ambulanza, attrezzature sanitarie e personale competente in occasione di manifestazioni, eventi e/o competizioni sportive di carattere pubblico o privato, che per loro natura (aggregazione di più persone) o per legge richiedono la presenza di una postazione di primo soccorso per garantire la sicurezza dei partecipanti.
  • Protezione Civile Sanitaria: Presidio, prevenzione, pianificazione e intervento con squadre specializzate in emergenze di massa (terremoti, alluvioni, eruzioni vulcaniche, grandi eventi, ecc.) , gestione campi di accoglienza, formazione. Attualmente la Misericordia si avvale di un Gruppo operativo di Protezione civile composto da 25 volontari, opportunamente addestrati per operare in situazioni di emergenza.
  • Comodato Attrezzature sanitarie: Comodato gratuito di sedie a rotelle, stampelle, girelli, letti ortopedici, materassi anti decubito.
  • Formazione: Organizzazione di corsi teorico pratici di Primo soccorso, conferenza a tema, dibattiti, sulla prevenzione, la Protezione Civile, l'educazione alla salute.
  • Servizio Civile: Da diversi anni la Misericordia di Misterbianco si avvale del prezioso contributo dei volontari di Servizio Civile, assegnati annualmente grazie alla partecipazione ad un bando per progetti, selezionati con apposite procedure stilate dalla Confederazione Nazionale delle Misericordie d'Italia.

© 2018 - 0101software